Bancoposta Click: login e funzionamento di Bancopostaclick

  • di

Bancoposta Click è stato un servizio messo a disposizione da parte delle Poste Italiane che oggi consentono di effettuare tutte le diverse operazioni sfruttano il nuovo portale realizzato appunto dalla Posta.

Bancoposta click: il login passato e quello attuale

Bancoposta Click, oggi conosciuto semplicemente col nome di Poste.it, è stato un servizio che, fino al 2016, permetteva ai titolari del conto Bancoposta di poter svolgere una serie di operazioni quali pagamento tramite bonifici bancari e altri.

Il login passato veniva svolto inserendo le credenziali negli appositi campi: il nome utente e password dovevano essere quelli utilizzati durante la fase di registrazione sul portale stesso, al quale doveva essere collegato il conto postale.


Anche oggi è possibile svolgere il login in maniera molto semplice: il portale Poste.it è infatti molto semplice da sfruttare e consente di accedere ai propri conti in maniera abbastanza rapida.
Il login deve essere svolto semplicemente accedendo sulla home page del sito web della Posta, cliccando sulla voce inserita nella parte alta dello schermo nella quale viene riportata appunto la dicitura accesso.

Quando il menù a tendina viene aperto sarà necessario inserire i propri dati d’accesso e attendere che il caricamento della pagina volga a termine, in modo tale che si possa accedere alla schermata principale del proprio profilo nel quale sono presenti tutti gli svariati prodotti e servizi di cui si può usufruire.
Pertanto la voce principale che sarà collegata al proprio profilo è quella del conto Bancoposta, che potrà essere sfruttato online e consente di accedere a una serie di servizi stando direttamente a casa.

Cosa permette di svolgere il sito di Bancoposta Click

Questo particolare sito consente di effettuare una svariata serie di operazioni che, in passato, dovevano essere compiute presso lo sportello postale classico: questo significa che l’internet banking delle Poste Italiane offrono l’opportunità di risparmiare diverso tempo, evitando dunque lunghe code e attese estenuanti.

Un primo tipo di funzione che potrà essere effettuato sul nuovo portale di Bancoposta Click, ovvero quello delle Poste Italiane, consiste nel pagamento dei bollettini postali.

Tale opzione comporta l’inserimento del codice di riferimento dello stesso, cosa che consente di evitare la compilazione manuale dello stesso versamento: grazie a questa funzione si avrà l’opportunità di evitare degli errori nell’inserimento dell’importo e nel contempo si potrà ottenere la sicurezza del fatto che il pagamento venga svolto immediatamente, sfruttando il prelievo che viene effettuato dal conto stesso.

Altra funzione interessante è quella dei buoni fruttiferi postali, ai quali si affianca la possibilità di acquistare ricariche telefoniche oppure di inviare denaro alle carte Postepay, nonché a quella collegata direttamente al conto, svolgendo gli spostamenti ritenuti adeguati tra le diverse carte.

Sempre mediante il portale è possibile richiedere il finanziamento proposto dalle Poste, che potrà essere personalizzato sia per quanto riguarda l’importo complessivo che per la durata della restituzione del finanziamento stesso.

Bancoposta click per verificare le spedizioni

Da aggiungere inoltre l’opportunità di verificare lo stato delle spedizioni, sia che queste siano state effettuate che queste debbano essere ricevute, sfruttando la pratica funzione di rintracciamento del pacco mediante l’apposito codice identificativo.

Pertanto, seppur il portale abbia cambiato nome, i servizi che potevano sfruttare i possessori del conto Bancoposta sono quelli classici, senza alcuna variazione ma, al contrario, con diverse aggiunte che hanno reso lo stesso portale migliore e soprattutto in grado di far risparmiare diverso tempo ai possessori del conto.

Di conseguenza il funzionamento del nuovo portale dedicato ai possessori del conto Bancoposta, che dal 2016 non può essere sottoscritto in quanto il prodotto è stato rimosso dai servizi proposti dalla Posta, i quali sono stati studiati nel dettaglio con lo scopo finale di tramutare il portale in una sorta di ufficio postale online sempre disponibile e mediante il quale svolgere una serie di operazioni in totale sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.