Come Vivere di Rendita e Smettere di Lavorare a 50 Anni

Il sogno della stragrande maggioranza delle persone? Smettere di lavorare, e di conseguenza vivere di rendita. D’altronde ci passiamo più o meno tutti. Dopo qualche anno di lavoro, si comincia a mal sopportare datori di lavoro “pazzi e frustrati”, gli orari obbligati, le ferie a comando e molti altri aspetti che contraddistinguono il lavoro da dipendente. Vivere di rendita è possibile, ma occorre fortuna, un buon capitale per iniziare, e tanta dedizione e costanza. Vediamo insieme come farlo e smettere di lavorare a 50 anni.

Vivere di rendita: cosa significa?

Innanzitutto occorre spiegare cosa significa il termine rendita. Fino a qualche secolo fa, coloro che percepivano una rendita erano i proprietari terrieri, che ricevevano dei soldi per l’affitto di tali terreni. Questi soldi permettevano loro di vivere appunto senza lavorare. Con il passare dei tempi però, il concetto di rendita si è evoluto moltissimo, ampliandosi con il mondo della finanza.

Nel linguaggio corrente, in linea di massima, vivere di rendita significa appunto vivere senza lavorare, grazie ad un’entrata più o meno fissa derivante da un investimento. Per effettuare questo investimento si deve ovviamente avere un capitale di partenza. Più il capitale sarà alto, più potenzialmente la rendita potrebbe diventare alta, e soprattutto arrivare in un tempo minore.


Se non si ha un capitale di partenza, si deve necessariamente entrare nell’ottica del risparmio. Anche poche decine di euro al mese, moltiplicate per qualche anno, costituiscono alla fine un capitale. Come investire il capitale? In maniera sicura, attraverso l’acquisto di un immobile per poi affittarlo e riscuotere la rendita dell’affitto, oppure in un portafoglio titoli, sufficientemente diversificato, così da diminuire il rischio intrinseco di un investimento finanziario.

Vivere di rendita: qualche consiglio

Presupponendo quindi l’esistenza di un capitale di partenza, uno dei modi per far fruttare tale capitale e riuscire a vivere di rendita, è quello di acquistare uno o più appartamenti da affittare. Se possibile, meglio comprare più appartamenti di piccole dimensioni, che uno solo di grandi dimensioni. Questo perché se uno degli inquilini dovesse diventare moroso, quantomeno gli affitti provenienti dagli altri, attenueranno la perdita. Sostanzialmente anche in questo caso si parla di diversificare gli investimenti.

Un secondo modo per investire il capitale, potrebbe essere quello di farlo in azioni o obbligazioni, prestando però attenzione a un importante dettaglio. Soprattutto se si è neofiti del settore degli investimenti, il rischio di perdere tutto il capitale investito è molto alto. Quantomeno nella fase iniziale, meglio preferire le obbligazioni, ma quelle garantite dallo stato che non seguono l’andamento del mercato. La controindicazione di questo tipo di obbligazioni, è che hanno rendimenti bassi.

Se invece si volesse correre il rischio di investire in azioni, prima di farlo occorre seguire una corretta formazione e farsi una buona cultura finanziaria, oppure affidarsi a consulenti esperti nel settore finanziario.

Il trading online

Per quanto riguarda gli investimenti online, data la vastità di questo mondo, si potrebbe aprire un capitolo a parte, e nemmeno sarebbe sufficiente. In linea di massima valgono gli stessi consigli dati sugli investimenti nel settore finanziario, quindi tanta prudenza. È però opportuno fare una considerazione: spesso si può partire a fare trading online con capitali piuttosto modesti. Anche in questo campo si dovrà sviluppare una buona base culturale inerente al settore.

In conclusione

Quelli elencati sono solamente alcuni dei modi per investire, smettere di lavorare a 50 anni e vivere di rendita, ma in realtà ne esistono molto altri. Vivere di rendita sostanzialmente non è impossibile, solamente molto faticoso, soprattutto nelle fasi iniziali.

Talento, dedizione, passione e costanza sicuramente aiuteranno, insieme ad un discreto capitale per cominciare, ma sicuramente non si deve pensare sia possibile cominciare a vivere di rendita in poco tempo.