Come Controllare il Saldo PostePay

Le carte Postepay sono dei validi strumenti per gestire le proprie finanze, tenendo sotto controllo il saldo e i vari movimenti. Operazioni che possono essere effettuate non solo presso gli sportelli Postamat ma anche tramite i servizi digitali di Poste Italiane, consultando il credito direttamente online tramite pc, telefono e tablet.

Caratteristiche Postepay: Come controllare il saldo

La carta Postepay è un utile strumento con cui gestire il proprio denaro senza necessariamente avere un conto. Essa consente di effettuare pagamenti e prelevamenti di denaro in Italia e all’estero tenendo sotto controllo i movimenti. È una ricaricabile che non prevede costi di gestione e che può essere utilizzati sui circuiti convenzionati Visa per fare acquisti in tutto il mondo e sui siti internet. Inoltre, permette di fare prelievi di contanti presso gli sportelli Atm Postamat. Per richiederla basta recarsi presso l’ufficio postale con un documento di identità e la tessera sanitaria e viene attivata in pochi minuti.

La sua ricarica può avvenire tramite Pos negli uffici postali abilitati in contanti o con carta di pagamento del circuito Postamat abilitata alla funzione, presso gli sportelli automatici ATM Postamt, utilizzando i canali digitali di Poste italiane e nei punti vendita abilitati come ad esempio le ricevitorie.

Una carta flessibile e sicura, che può essere rinnovata alla scadenza e offre vari servizi per tenere sotto controllo il credito. Infatti, è possibile associare la carta al proprio numero di telefono e usufruire del servizio di notifiche via sms, attivabile dall’account online, con cui è possibile tenere sotto controllo i movimenti della carta. L’associazione con il cellulare è utile anche per abilitare il Sistema di Sicurezza e ricevere un sms con una password dinamica per autorizzare le transazioni con la carta sui siti di Poste Italiane e quelli esterni convenzioni al protocollo 3D Secure. Accanto alla versione standard esistono diversi tipi di carte prepagate, come la Postepay Evolution, Junior,Io Studio e altre pensate per le imprese. In particolare, la Evolution dotata di Iban combina i vantaggi di una prepagata con quelli di un conto, permettendo all’utente di utilizzarla anche per ricevere l’accredito dello stipendio o della pensione, di fare e ricevere bonifici, pagare bollettini e la domiciliazione delle utenze domestiche. Tutte le carte Postepay hanno un portale dedicato dove è possibile accedere a vari servizi online per la loro gestione e visualizzazione di credito e movimenti.

Account Postepay per controllare il saldo

Una volta attivata la Postepay presso qualsiasi sportello, per utilizzare i servizi online è necessario collegarsi al portale www.poste.it e registrarsi. La procedura è abbastanza rapida, basta inserire i dati richiesti e creare una password formata da lettere maiuscole e minuscole e numeri. Una volta creato un account, si riceve una mail con un link utile ad abilitarlo. Effettuata tale operazione, si può accedere alla propria area personale scrivendo negli appositi campi nome utente e password. Una volta entrati basta cliccare sulla carta per essere indirizzato nella home, selezionando la voce “La tua Postepay” si apre un menù a tendina e scegliendo Saldo e movimenti si arriva a conoscere gli importi disponibili e le ultime operazioni eseguite utilizzando la carta. Per quanto riguarda la Postepay Evolution bisogna ripetere la stessa procedura. Una volta creato l’account, per entrare nell’area personale basta collegarsi al sito www.postepay.poste.it ed eseguire il login.

App Postepay per iOS, Android e Windows Phone

Il saldo delle carte prepagate può essere consultato ogni volta che si desidera, attraverso le app Postepay, disponibili per smartphone o tablet iOS, Android e Windows Phone e scaricabili all’interno dei relativi App Store. Le applicazione offrono gli stessi servizi online del portale e consentono di gestire le carte utilizzando attraverso un Pin di sicurezza creato dall’utente e un App Pin generato per effettuare le diverse operazioni.

App PosteMobile per controllare il saldo della Postepay

Coloro che possiedono una sim Poste Mobile possono controllare il saldo della carta dal proprio smarthphone tramite l’app PosteMobile. Selezionando nel Menu la voce Postepay e Saldo e Movimenti è possibile visualizzare l’importo disponibile e le ultime venti operazioni effettuate.

Mentre se si possiede una sim Poste Mobile ma non un telefono abilitato alla connessione dati, per consultare il credito, è necessario accedere a “Controlla denaro”, selezionare “Saldo” oppure “Lista Movimenti” e la voce “Tua Postepay” per ricevere un sms di notifica con le informazioni richieste, che è possibile salvare nella sezione “Sicurezza&Opzioni” della Sim.