Bnl Family: il conto per le famiglie. Costi, funzionamento

La scelta del conto corrente per gestire le entrate e le uscite della famiglia non sempre risulta agevole. Da un lato, infatti, bisogna considerare il funzionamento del conto che deve essere facile e snello e dall’altro i costi di gestione che comporta. Una delle soluzioni maggiormente apprezzate dalla clientela negli ultimi anni è rappresentata dal conto BNL Family. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche di questo conto corrente, i suoi costi e il suo funzionamento.

Caratteristiche del conto BNL Family

Partiamo con il dire, innanzitutto, che il conto corrente BNL Family non deve assolutamente essere considerato come uno strumento che si limita solo all’esecuzione di pagamenti e bonifici ma invece si tratta di una soluzione completa che permette al correntista di poter usufruire di una serie di vantaggi e di operatività a 360 gradi. Nello specifico questo conto corrente permette di poter fronteggiare una serie di spese e di inconvenienti, che con i normali conti correnti non potrebbero essere gestite, in virtù di una serie di partnership con aziende che operano nel campo del tempo libero e di poter usufruire di una serie di ulteriori servizi a prezzi molto competitivi. Altra caratteristica distintiva di questo conto corrente è la possibilità di poter personalizzare l’offerta principale in base alle necessità del cliente. Sono infatti disponibili le seguenti opzioni Pratico Università, Risparmio Kids, Pensione Facile, Start e Pratico New, soluzioni in grado di rispondere alle diverse esigenze in modo completo.

Tipologie di conto e diversi costi: BNL Family

Il conto BNL Family prevede la possibilità di poter gestire le principali operazioni previste in un tradizionale conto corrente: bonifici e giroconti, bancomat, carta di credito, polizza assicurativa RC auto e numerose convenzioni con aziende che si occupano della gestione del tempo libero come ad esempio Mondadori, Direct Line e diverse catene alberghiere. Oltre a questi sono previsti diversi servizi aggiuntivi come ad esempio pagamento di utenze domestiche o RID bancari, servizio di deposito amminisrato titoli.

L’offerta più appetibile a costi contenuti in grado di soddisfare in modo completo le necessità bancarie di una famiglia è rappresentata dal conto In Novo Start. SI tratta di un conto corrente che presenta una caratteristica molto importante e cioè quella di poter azzerare le spese di gestione man mano che aumenta l’utilizzo del conto. Questo conto prevede infatti l’applicazione di un canone mensile di euro 4,90 che si riduce di 2 euro qualora venga rispettata una tra le tre seguenti opzioni:

– accredito dello stipendio o della pensione
– giacenza media annua di almeno 2500 euro
– possesso, attivazione e utilizzo di una delle carte di credito fornite da BNL
– possesso e attivazione di una polizza Carte No Problem Plus

Il correntista inoltre ha la possibilità di azzerare completamente il canone, e quindi di avere la riduzione del canone residuo di euro 2,90, se si verificano congiuntamente le tre condizioni in precedenza elencate con esclusione del vincolo della giacenza media.
Decisamente interessante è anche la possibilità di attivare in modalità gratuita l’accesso e l’utilizzo del conto corrente tramite internet, telefono e ATM. Questa modalità di utilizzo alternativa rispetto a quella tradizionale ha lo scopo di ridurre quelli che sono i costi delle operazioni che si svolgono usualmente allo sportello.

Le versioni del conto BNL Family

Oltre alla versione base del conto corrente, esistono poi diverse opzioni di questo strumento che hanno lo scopo di cucire su misura un abito al cliente in base alle sue necessità. Ad esempio, il conto Pratico Università è rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni che siano iscritti ad un corso di laurea o post laurea e che non siano già titolari di altro conto corrente con BNL. La sua caratteristica più importante è la totale assenza di canone mensile, e quindi di spese di gestione, fino al compimento del trentesimo anno di età, momento in cui viene applicato il canone base mensile di euro 4,90.

Allo stesso modo molto interessante è il conto Pensione Facile, un conto corrente a zero spese ideato per i pensionati che, in seguito al Decreto Salva Italia, hanno dovuto necessariamente domiciliare l’accredito della pensione su un conto corrente. Si tratta di un conto multicanale, molto semplice da utilizzare che risponde in pieno alle esigenze base dei pensionati.